A.S.P. Messina: assume Infermieri con Partita Iva per colmare carenze di organico, FIALS contraria

Spread the love
  • 59
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il sindacato FIALS contrario al lavoro precario ed alla mortificazione economica degli Infermieri…

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina con nota prot. 47332/2018 ha informato i sindacati di categoria che  a causa di carenze di personale Infermieristico, nonostante l’attivazione delle procedure di stabilizzazione e lo scorrimento graduatoria Bacino Sicilia Orientale, non riuscendo a garantire i L.E.A. in alcuni Ospedali, procederà all’assunzione di Infermieri con incarichi Libero-professionali e contestualmente ha chiesto riscontro da parte dei sindacati.

Il sindacato FIALS con nota del 14 luglio scorso a firma del Segretario Generale di Messina – Domenico la Rocca –  inviata ai vertici dell’A.S.P. di Messina, all’Assessore alla Salute ed all’Ispettorato Provinciale del Lavoro, ha riscontrato la nota A.S.P. Messina esprimendo fermamente la propria contrarietà all’utilizzo di contratti libero-professionali per colmare carenze di organico in quanto in contrasto con le leggi vigenti ed inoltre per la precarietà lavorativa in cui si trovano i professionisti assunti con partita iva, sia per la irrisoria paga di circa 11 euro l’ora, sia perchè non maturano il diritto al premio annuale di produttività, alle indennità accessorie, alle ferie, all’indennità INPS in caso di malattia ecc… a cui si aggiungono gli ulteriori oneri (tasse,assicurazione e previdenza).

Il sindacato ha chiesto e sollecitato urgenti provvedimenti legittimi atti a colmare le gravi carenze di infermieri nelle corsie degli Ospedali ed inoltre che diano maggiori garanzie e gratificazione economica ai lavoratori…. Ha  suggerito all’A.S.P. l’utilizzo della graduatoria definitiva del concorso per Infermieri per la Provincia di Messina approvata con delibera dell’A.O.E. Cannizzaro di Catania n° 1516 del 28/06/2016 formata da n° 2905 candidati idonei ed utilizzata solo fino al candidato posto alla 1167 posizione avendo quindi a disposizione 1.700 candidati potenzialmente interessati all’incarico a tempo determinato, procedendo ad inviare comunicazione e-mail ( indirizzo di posta elettronica  obbligatoriamente richiesto al candidato da indicare nell’istanza di partecipazione al concorso )  e contestualmente anche mediante pubblicazione di un avviso sul sito internet aziendale, con la quale si invitano i candidati posizionati dal 1168° posto al 2905° posto a comunicare la propria disponibilità ad un eventuale incarico a tempo determinato.

Leave a Reply

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *