FIALS convocata nuovamente presso l’Assessorato Regionale della Salute

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dr.ssa Lucia BorsellinoLa F.I.A.L.S. Regionale convocata in data 05 Febbraio 2013 alle ore 12,00 presso l’Assessorato Regionale della Salute – Dipartimento Regionale Per La Pianificazione Strategica,  insieme alle altre OO.SS. per un confronto sulle seguenti tematiche:

1) procedure reclutamento personale ( concorsi/mobilità );

2) Incarichi Dirigenziali;

3) A.L.P.I.

Informiamo che l’incontro è stato rinviato per il giorno 06/02/2013 alle ore 12,00.

Leave a Reply

8 pensieri riguardo “FIALS convocata nuovamente presso l’Assessorato Regionale della Salute

  • 09/02/2013 in 10:25
    Permalink

    a giacomo

    ti riporto quanto mi era stato comunicato tempo fa:
    “Il giudizio amministrativo prevede una fase cautelare ed un merito.
    A novembre 2012 si è tenuta la fase cautelare (sospensiva) ed a marzo si
    terrà la fase di merito sugli appelli proposti al CGA dall’Azienda e
    dall’Assessorato”.
    L esito della fase cautelare è stata la sospensiva in quanto il CGA aveva dato ragione (in fase cautelare ) ai mobilisti.
    ora ci sarà la fase di merito.

    Scusa la mia ignoranza in termini di legge ma mi ero sentito chiaramente dire che era andato tutto bene per i mobilitsti (in un certo senso è così) e non avevo capito che si dovesse affrontare un altra fase.

    Il problema reale di tutti è purtroppo questo maledetto blocco delle assunzioni voluto dalla regione.
    Speriamo si risolva a breve.

  • 08/02/2013 in 21:33
    Permalink

    Grazie FIALS per averci aggiornato e dato una ripsosta. Speriamo bene e sopratutto cercate di fare il vostro meglio affinchè si sblocchino le assunzioni.

  • 08/02/2013 in 20:38
    Permalink

    Informiamo che nell’incontro avvenuto il 06 Febbraio 2013 presso l’Assessorato della salute c’è stato NULLA DI FATTO. Si è confermato il blocco delle assunzioni di personale e stand-by delle procedure di rideterminazione della rete ospedaliera e delle piante organiche a data da definirsi.
    La Fials ha denunciato l’adozione di atti difformi, da parte di alcune aziende sanitarie, alle direttive regionali avendo attivato di recente procedure concorsuali per qualifiche dirigenziali e amministrative mentre dall’altra hanno bloccato le assunzioni di Infermieri e Tecnici vincitori di concorsi e mobilità in ottemperanza a talune direttive. L’assessorato sembra non non esserne a conoscenza e provvederà a verificare quanto segnalato.
    L’incontro è stato rinviato a data da definirsi…
    NB: L’assessore della salute Lucia Borsellino non era presente.

  • 04/02/2013 in 11:56
    Permalink

    Spero verrà indetto nuovamente di sana pianta il Concorso e le mobilità.

  • 31/01/2013 in 19:38
    Permalink

    asp di siracusa il modulo attivato di s.u.ap. gennaio 2012, sede lentini si sono presi il finanziamento e ora stanno chiudento il servizio……………..
    e gestione delle rsa assai discutibbile con i soldi pubblici gestione privata con aggiramento della legge…………. questa sono le cose che funzionano sempre da noi……grazie

  • 28/01/2013 in 18:55
    Permalink

    Siete la nostra unica voce quindi spero che farete capire che lo sblocco del concorso sia importante x tutti, per noi che siamo in una graduatoria definitiva e per tutto il sistema sanitario siciliano. incrociamo le dita.

  • 28/01/2013 in 17:13
    Permalink

    Carissimo Domenico La Rocca mi raccomando di sbloccare questa vicenda del concorso di catania per i prossimi vincitori e far muovere una graduatoria che da tanti anni abbiamo atteso un bacio

  • 28/01/2013 in 16:26
    Permalink

    Non vi scordate il Velo di Sant’Agata e degli oss al nord se è possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *