Ospedale di Mistretta: Per la Fials inaccettabile trasferire d’ufficio gli Infermieri

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PER LA F.I.A.L.S. INACCETTABILE DICHIARARE IN ESUBERO GLI INFERMIERI IN SERVIZIO DA DECENNI ALL’OSPEDALE DI MISTRETTA E TRASFERIRLI ANCHE DI OLTRE 100 KM.

CON UNA NOTA DEL 20 MARZO 2012, INDIRIZZATA AL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELL’A.S.P. DI MESSINA DOTT. F. POLI ED ALL’ASSESSORE ALLA SANITA’ DELLA REGIONE SICILIA, LA FIALS

                                                   HA CHIESTO

  •  di rivedere la convenzione con la Fondazione S. Maugeri in modo che gli Infermieri in esubero, possano optare per lavorare ( mantenendo il rapporto di dipendenza con l’A.S.P. ) presso la struttura riabilitativa con 40 posti letto attualmente gestita dalla Fondazione ” S. Maugeri”;
  • di rivedere  i conteggi relativi agli esuberi della pianta organica vigente del Presidio Ospedaliero e delle Strutture Territoriali;

  • la revoca della delibera n° 688 del 16/3/2012, poiché i criteri  adottati per la formulazione della graduatoria, risultano essere difformi al regolamento aziendale sulla mobilità esitato con atto n° 84 del 11/01/2010 e per evitare di creare un vuoto di organico e conseguenti ulteriori disagi ai cittadini e ai dipendenti che sono costretti a trasferirsi;                                                                                         

  • un incontro urgente per discutere le varie problematiche e trovare utili e produttive soluzioni.

 

Leave a Reply

Un pensiero riguardo “Ospedale di Mistretta: Per la Fials inaccettabile trasferire d’ufficio gli Infermieri

  • 13/08/2012 in 22:31
    Permalink

    gio 79 è da una vita che ti sento parlare di leggi di ciò che è legale e ciò che non lo è in merito al concorso. quindi sii obiettivo ed ammetti che è allucinante ed illegalissimo il caso del civico di Palermo. grz.

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *