ASP Messina: Ospedale di Barcellona Carenze di personale Ausiliario ed Infermieristico

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Carenze di Ausiliari e Infermieri e discrasie nella gestione del personale

 

La F.I.A.L.S., viene richiamata continuamente in merito alle carenze di personale Ausiliario Specializzato ed Infermieristico, alle mancate richieste della Direzione Medica finalizzate a far fronte alle sopra indicate carenze ed alle incongruenti disposizioni che vengono poste in essere dalla Direzione Medica nei confronti del personale.

Per quanto concerne il personale Ausiliario non è concepibile, né legittimo e ancor meno igienico programmare che un ausiliario nel medesimo turno di servizio debba svolgere l’attività in più unità operative, né che i servizi di degenza restino senza personale ausiliario per interi turni.

Per quanto riguarda il personale infermieristico si lamenta una distribuzione carente ed iniqua, poiché la Direzione Medica nell’assegnare e/o trasferire il personale non tiene conto dei carichi di lavoro o per meglio precisare, la quantizzazione delle attività viene fatta in modo disomogeneo, ad esempio: sono state trasferite due unità infermieristiche dalla U.O. di Medicina creando di fatto una carenza che viene colmata con ulteriori compensazioni a gestione incongruente.

Una unità infermieristica è stata trasferita in Urologia che attualmente è accorpata alla chirurgia pertanto per sopperire la carenza si poteva fare fronte con il personale adibito alla attività connessa all’Urologia, senza dover depauperare la funzionalità ed i servizi che vanno incrementati in quanto senza interventistica questo Ospedale diventa predestinato alla chiusura.

In ordine alla assegnazione si evidenzia che non si può prima assegnare delle unità ad un reparto ed a distanza di poco tempo sottrarle e dichiarare che tale reparto si trova sovradimensionato rispetto alle attività.

Il momento particolare cui versa la sanità è specificatamente l’Ospedale di Barcellona, non consente una gestione poco mirata in quanto si potrebbero sommare ulteriori danni di funzionalità, di immagine nei cittadini ( vedi articoli di stampa ) e di fiducia e condivisione nei lavoratori, pertanto La invitiamo a ponderare e valutare sia le assegnazioni che i trasferimenti interni, nonché ad attivarsi nelle sedi opportune per colmare le eclatanti e perduranti carenze che solo per quanto concerne il personale ausiliario sono 17 unità circa, tenendo conto che con il sopraggiungere della stagione estiva sarà impossibile contenere le conseguenti ripercussioni che ricadranno sulla struttura e sui lavoratori.

Il sindacato Fials rappresenta che il fermento è in lievitazione come la condivisione in merito alle motivazioni sopra esposte, che in mancanza di un urgente definizione, non potrà sottrarsi dal rendersi promotori di varie iniziative a difesa e tutela dei lavoratori e del presidio ospedaliero.

 

Messina, lì 05/06/2010

Leave a Reply

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *