A.S.P. Messina: La Fials di messina ottiene dal tribunale condanna di risarcimento da parte dell’A.S.P.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’AZIENDA SANITARIA DI MESSINA – COMMISSARIO STRAORDINARIO DOTT. MANLIO MAGISTRI – RIFIUTA AL SINDACATO FIALS DI MESSINA L’ACCESSO ED IL RILASCIO DI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI E VIENE CONDANNATA A RISARCIRE LA FIALS .

La vicenda risale al mese di Luglio 2013 quando la Fials apprende dagli organi di stampa che stava per svolgersi un incontro sindacale, con il Commissario Straordinario dell’A.S.P. di Messina  Dott. Manlio Magistri, riguardante la sentenza n° 80/2011 del Tribunale del Lavoro che aveva condannato l’A.S.P. di Messina a riconoscere la progressione orizzontale per l’anno 2002 ed il pagamento di tutti gli arretrati ( anche di diecimilaeuro ) in favore di 44 dipendenti, assistiti dai legali del sindacato Fials, che avevano fatto causa all’azienda.

Appresa l’informazione dagli organi di stampa sull’imminente incontro, la Fials  chiedeva di essere convocata e qualora l’incontro fosse già avvenuto il sindacato chiedeva di ricevere copia del verbale di riunione sindacale al fine di conoscere i contenuti della riunione.

L’ incontro si svolse il 15/07/2013 ed il sindacato Fials, stranamente non veniva convocato.

Nel mese di Novembre 2013 il sindacato, non avendo avuto riscontro alla nota del luglio 2013, sollecita l’A.S.P. di Messina al rilascio della copia del verbale di riunione sindacale.

La richiesta di rilascio della documentazione viene tacitamente negata dall’A.S.P. di Messina ed il sindacato Fials dà mandato ai propri legali al fine di proporre ricorso presso il tribunale competente contro l’illegittimo diniego operato dall’A.S.P.

il Dott. Manlio Magistri  Commissario Straordinario dell’A.S.P solo dopo avere ricevuto la notifica del ricorso depositato presso il tribunale,  invia al sindacato Fials, tutta la documentazione precedentemente richiesta adducendo la mancata consegna ” per mera dimenticanza ….. “.

Il Tribunale Regionale Amministrativo dichiara cessata la materia del contendere avendo l’A.S.P. consegnato la documentazione richiesta ma condanna l’A.S.P di Messina a pagare in favore del sindacato le spese di giudizio ( Euro 1.500 ) e oltre gli accessori di legge.

 

 

Leave a Reply

Un pensiero riguardo “A.S.P. Messina: La Fials di messina ottiene dal tribunale condanna di risarcimento da parte dell’A.S.P.

  • 21/06/2014 in 22:27
    Permalink

    Continueremo noi contribuenti a pagare gli “errori” degli amministratori o li dovrà pagare il commissario straordinario dal suo stipendio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *