Stress lavoro correlato: presunte anomalie all’ Asp di Messina

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con nota inviata al l Sig. Procuratore della Repubblica di Messina la Rappresentanza Sindacale Fials, rappresenta presunte violazioni all’ art 28 comma 1 bis, Dlgs 09 aprile 2008 n. 81 e succ. modificazioni  ed integrazioni

La scrivente rappresentanza Sindacale, con la presente, infatti,  espone quanto segue:
Presso il Presidio Ospedaliero S. Vincenzo di Taormina – ASP Messina – si sono verificate le seguenti anomalie:
1- Mancata somministrazione dei questionari relativi alla valutazione dello stress lavoro correlato alla totalità del personale del Comparto dell’ UO di Ematologia;
2- Somministrazione parziale (a quanto ci risulta 6 questionari) somministrati al personale del Servizio di Rianimazione del P.O. taorminese – 30 unità-)

Ritenendo gravi tali carenze, specie per la peculiarità dell’assistenza fornita in tali reparti, ha richiesto al Sig,. Procuratore di esercitare i suoi poteri, al fine di tutelare i dipendenti che rappresentiamo, nonché di sanzionare eventuali comportamenti illeciti.
La presente anche al fine di verificare lo stato di attuazione della normativa in oggetto presso tutti gli altri Presidi Ospedalieri dell’ASP Messina.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *