Regione Sicilia: In sanità sbloccate le assunzioni a tempo indeterminato di personale sanitario

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

La Regione Sicilia emana una Circolare Assessore Regionale Sanità n° 53928 del 28 Giugno 2013  in tema di reclutamento a tempo indeterminato di Dirigenti Medici  varie discipline e di varie figure professionali del comparto sanità ( Infermieri – Infermieri Pediatrici – Ostetrici – Tecnici di Radiologia Medica – Tecnici della Riabilitazione ) che consente alle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Siciliane di poter effettuare assunzioni a tempo indeterminato di personale carente nelle dotazioni organiche.

Leave a Reply

9 pensieri riguardo “Regione Sicilia: In sanità sbloccate le assunzioni a tempo indeterminato di personale sanitario

  • 14/08/2013 in 17:26
    Permalink

    Vorrei un giudizio da parte della fials il perchè di tanto ritardo nell’inserimento degli oss tramite concorsi o mobilità estraregionale nel sistema sanitario regionale siciliano.

  • 03/07/2013 in 20:44
    Permalink

    Mi sa che preferisce prima la mobilità , concorsi addio!!

  • 03/07/2013 in 04:13
    Permalink

    Ok, grazie dott.ssa..
    Si continua così a prendere personale a tempo indeterminato solo ed esclusivamente tramite mobilità????
    Qualcuno lo sa?

  • 03/07/2013 in 00:23
    Permalink

    Caro collega oss il nostro problema e che non siamo rappresentati da nessuno abbiamo bisogno di qualcuno NON POLITICI che sostenga la nostra causa. Speriamo in bene ma la vedo male perchè non ce piu’ sordo di chi non vuol sentire.

  • 02/07/2013 in 21:41
    Permalink

    neppure ne parlano di OSS e ausiliari specializzati..anzichè fare mobilità e/o concorsi in Sicilia si fanno maxi appalti da milioni di euro (alla faccia della spending review) per esternalizzare i servizi…cosi le assunzioni sono tutte discrezionali e per meriti ignoti(si fa per dire!!).altro che concorsi…pubblici per esami o titoli….tutto esternalizzato a pseudo ditte in quasi tutte le asp….VERGOGNA!!!!!e cosa dicono i sindacati e i politici????silenzio di tombaaaaaaaaaaa,chissà come mai…..

  • 02/07/2013 in 17:23
    Permalink

    ragazzi chi ha notizie del cannizzaro ?

  • 02/07/2013 in 07:41
    Permalink

    Apprezzo moltissimo che si sia finalmente sbloccato questo “impasse” però non va bene che per la dirigenza medica si sia data precedenza ad alcune specialità bannandone altre : se si parte si parte per tutti , abbiamo tutti glistessi diritti , si sarebbero potute portare a termine le procedure (mobilità/concorsi) già bandite e scadute nel 2012. Speriamo in delle modifiche .

  • 01/07/2013 in 18:27
    Permalink

    Infermiera di ruolo presso l’A.O.U.P Messina cerca cambio compensativo per qualsiasi Azienda ospedaliera di Palermo.3473094992

  • 01/07/2013 in 18:24
    Permalink

    Cara d.ssa BORSELLINO quando arriverà il tempo degli inserimenti degli O.S.S.tramite istituto di mobilità o concorsi nel servizio sanitario siciliano,magari fra 10,20,30anni.Più di 12 anni che esiste questa figura già presente con ripetuti concorsi su quasi tutto il territorio nazionale,tranne qualche regione commissariata e iperindebitata.In Sardegna già espletati diversi concorsi e mobilità,stessa cosa basilicata Puglia ecc.Cara d.ssa BORSELLINO siamo indietro a tutti e su tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *