Ospedale di Barcellona: La nuova proposta di Rete Ospedaliera apre uno spiraglio…. FIALS esprime cauto ottimismo

Spread the love
  • 42
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Assessore alla salute per la Regione Siciliana Ruggero Razza presenta al sindacato la Nuova proposta di Rideterminazione della Rete Ospedaliera, per la Regione Siciliana.

Per quanto riguarda il Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto il sindacato FIALS nella persona del Suo Segretario Aziendale – Aldo Lo Presti – esprime un cauto ottimismo su ciò che potrebbe essere il futuro dell’Ospedale.
Da una prima lettura l’ Ospedale dovrebbe diventare Presidio di Base  acquisendo una propria autonomia e soprattutto manterrebbe il pronto soccorso e altri reparti indispensabili per l’emergenza urgenza e quindi potrebbe dare una assistenza adeguata ad una ampia utenza che afferisce presso il suddetto nosocomio.

Prima di cantare Vittoria, Aldo Lo Presti , della Segreteria Aziendale della FIALS , ribadisce che bisogna aspettare che la stessa bozza sia definitivamente approvata e soprattutto bisogna aspettare che venga elaborata per singoli Presidi Ospedalieri in modo da poter avere contezza delle Unità Operative che saranno realmente previste per il Presidio Ospedaliero di Barcellona e con quale dotazione organica.
Mi auguro – prosegue Lo Presti – che questo sia un primo passo per dare una dignità ed un reale diritto alla salute ad bacino di utenza che va da Spadafora a Montalbano .

Perché non dobbiamo mai dimenticarci che la Fials, ha sempre sostenuto e ribadito che con la soppressione del P.O. di Barcellona sarebbe seguita la soppressione del P.O. di Milazzo per collasso recettivo.
Abbiamo sempre ribadito che i due Ospedali devono esistere e sono sempre esistiti in passato perché la richiesta e la morfologia del territorio circostante lo imponevano e lo impongono.
L’azienda sanitaria non può essere solo economia tagli e risparmio, ma in primis deve essere un erogatore di servizi che in questo caso devono fungere da salvavita;

Speriamo che da domani si possa realmente voltare pagina e garantire un servizio efficiente ed efficace al comprensoro Barcellonese ed a quello Milazzese.

scarica: 

Assessorato Sanità prot. 47940 del 20 Giugno 2018 Rideterminazione Rete Ospedaliera modifica giugno 2018

Rideterminazione Rete Ospedaliera modifica giugno 2018 – allegato 2

Rideterminazione Rete Ospedaliera modifica giugno 2018 – allegato 1

 

Leave a Reply

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *