I.R.C.C.S. Centro Neurolesi ” Bonino Pulejo ” Messina

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

06/06/2012

Bando di selezione per l’affidamento di incarichi temporanei annuali di Operatori Tecnici Specializzati Autisti di Ambulanza

I.R.C.C.S. Neurolesi Messina Bando incarichi Operatori Tecnici Specializzati Autisti di Ambulanza scad. 30 Giugno 2012

L’ I.R.C.C.S. Centro Neurolesi ” Bonino Pulejo ” di Messina annulla il precedente bando di incarichi per operatori Tecnici Specializzati – Autisti di Ambulanza indetto con delibera n° 11 del 26/08/2011 con scad. 24/09/2011 e con delibera n° 509 del 01 Giugno 2012 ha indetto una nuova selezione pubblica, per soli titoli, per il conferimento di incarichi a tempo determinato – annuali – rinnovabili per la copertura di posti vacanti di Operatore Tecnico Specializzato Autista di Ambulanza cat. B – livello economico Bs. Scadenza presentazione istanze il 30/06/2012

_________________________________________________________________________________________________________________

24/05/2012

Bando di selezione per l’affidamento di incarichi temporanei annuali di Collaboratori ed Assistenti Amministrativi

L’ I.R.C.C.S. Centro Neurolesi ” Bonino Pulejo ” di Messina con delibera n° 464 del 22 Maggio 2012 ha indetto una selezione pubblica, per soli titoli, per il conferimento di incarichi a tempo determinato – annuali – rinnovabili per la copertura di posti vacanti di  Collaboratori  Amministrativi ed Assistenti Amministrativi. Scadenza presentazione istanze il 20/06/2012 

Bando incarichi Collaboratori ed Assistenti Amministrativi scad. 20 Giugno 2012

Fac-simile istanza partecipazione selezione incarichi personale amministrativo

_______________________________________________________________________________________________

29/12/2010

Pianta Organica – La Fials ancora insoddisfatta – a rischio la ricerca scientifica

IL GIORNO 29 DICEMBRE 2010 SI E’ TENUTA LA RIUNIONE CONCLUSIVA DI CONCERTAZIONE TRA L’AMMINISTRAZIONE E LE PARTI SINDACALI SUI LAVORI PER LA RIDETERMINAZIONE DELLA PIANTA ORGANICA E DELL’ATTO AZIENDALE DELL’ISTITUTO.

Anche se grandi passi avanti sono stati fatti in termini di aumento di personale, rispetto alla proposta presentata il 24 Novebre 2010, ed in particolar modo il personale da adibire all’assistenza diretta ( Infermieri-O.S.S.- Tecnici, Fisioterapisti, logopedisti ecc.. ), la Fials ha manifestato ancora una volta le perplessità e contrarietà che si ripresentano in quest’ultima proposta di Pianta Organica e Atto Aziendale  (organigramma compreso) riproposti in data odierna.

Principalmente si ripresentano le carenze che potrebbero compromettere il mantenimento della specificità dell’Istituto ( carenze contenute nell’atto aziendale-organigramma ) ed in particolar modo per l’assenza di risorse umane assegnate alla ricerca scientifica, requisiti imprescindibili affinchè l’Istituto possa continuare e mantentenere la denominazione e la funzione di Istituto di Cura e di Ricerca.

Le preoccupazioni della Fials sono supportate anche dalle diverse determinazioni e scelte operate dai più importanti I.R.C.C.S. esistenti sul Territorio Nazionale ed inoltre per le carenti risorse economiche assegnate dalla regione e che finanziano il Neurolesi.

Altra contrarietà è rappresentata dalla carente previsione di personale Ausiliario Specializzato ( solo 6 unità ) che a dire dell’amministrazione verrà supplito mediante l’affidamento del servizio di pulizia a società esterne.

Inoltre la Fials lamenta il mancato inserimento nella categoria Ds dei Coordinatori Infermieristici, Tecnici e della Riabilitazione.

Per questi motivi la Fials chiede una ulteriore revisione ed integrazione della proposta di atto aziendale e pianta organica presentata.

Messina, 29/12/2010

Visualizza allegati:

Delibera n°-1369-del-30.12.2010-Pianta-Organica.pdf

allegati-1

allegati-2

allegati-3

allegati-4

Leave a Reply

9 pensieri riguardo “I.R.C.C.S. Centro Neurolesi ” Bonino Pulejo ” Messina

  • 19/06/2012 in 21:03
    Permalink

    Ho chiesto un parere ad un legale in merito ai requisiti specifici di ammissione al concorso per Assistenti Amministrativi ed è illegale. Il punto è che bisogna proporre ricorso per chiederne l’annullamento al T.A.R. entro 60 giorni dalla pubblicazione. Dovremmo eventualmente riunirci in tanti in un unico ricorso per smalmare le spese…….

  • 29/05/2012 in 12:50
    Permalink

    Ma non c’è anche l’obbligo di pubblicare l’avviso di selezione nel Bollettino Ufficiale della Regione Sicilia serie concorsi? Perchè pubblicarlo solo sul sito internet del Neurolesi?

  • 27/05/2012 in 11:01
    Permalink

    Che vergogna, che schifo!!! possibile che in sicilia non debba mai cambiare niete? Cambiano solo le facce ma i metodi rimangono sempre uguali. A volte mi vergogno di essere nato in questa terra

  • 25/05/2012 in 23:06
    Permalink

    Sento puzza di bruciato!!!! Ho come l’impressione che in questo bando non sono esplicitati solo i nomi di coloro che avranno affidato l’incarico……credo che il motivo è perchè la legge Italiana lo vieta, ma forse in Sicilia avete leggi diverse…

  • 25/05/2012 in 23:00
    Permalink

    Oggi ho contattato un sindacato e mi hanno detto che i requisiti di partecipazione alle selezioni aperte agli esterni per le varie figure professionali nelle aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Sanità Pubblica sono inseriti nelle DECLARATORIE dei C.C.N.L. ed inoltre contemplati nella normativa concorsuale nazionale D.P.R. 220/2001. Avendo dato subito un’occhiata ho potuto riscontrare che l’unico requisito previsto è: per l’assistente Amministrativo il solo possesso del Diploma di Maturità e per il Collaboratore Amministrativo la Laurea, ma nessun altro requisito che invece e richiesto nel bando di selezione del Neurolesi. Mi chiedo allora: questo bando è legittimo?

  • 25/05/2012 in 20:59
    Permalink

    Salve, sono laureata ed ho svolto diversi incarichi presso Enti Locali con la qualifica di Assistente Amministrativo. Secondo quanto previsto da questo bando in merito ai requisiti specifici che prevedono ” esperienza professionale pari ad almeno 12 mesi, maturata nel settore di attività ….. presso Enti di Diritto pubblico del S.S.N. … ” io non potrei partecipare perchè non ho mai lavorato in Aziende Pubbliche del Servizio sanitario Nazionale. Mi sembra assurdo, ma come è stato fatto questo bando? Mi sembra molto restrittivo ma anche molto discriminante.
    Ho maturato circa 6 anni di servizi presso Enti pubblici, possibile che questo servizio non mi deve essere valutato?

  • 25/05/2012 in 15:56
    Permalink

    In questo bando ormai visto che c’erano potevano indicare i nominativi a cui è rivolto, almeno così evitavano di lavorare per fare la graduatoria. E’ assurdo, i requisisti specifici richiesti in questo bando non sono contemplati in nessuna legge nazionale.

  • 25/05/2012 in 13:16
    Permalink

    Salve Roberto, ho consultato la legge nazionale n° 220/2001 che regolamenta i concorsi pubblici su tutto il territorio Nazionale. Per entrambi le figure professionali per cui è stata indetta la selezione pubblica, per l’accesso dall’esterno non è prevista alcuna anzianità nè di 24 mesi nè di 12 mesi, quindi sembrerebbe un requisito inserito solo da questo ente. Ho partecipato a diversi bandi per la figura di assistente amministrativo e a dire il vero non ho mai visto questo tipo di requisito. A questo punto mi sembra evidente che si voglia escudere molta gente dal partecipare a questa selezione. Addirittura viene richiesta una esperienza in specifici settori. Credo che cercherò di avere maggiori chiarimenti rivolgendomi ad un esperto di diritto del lavoro, non ho intenzione di farmi escludere a priori qualora non è previsto dalla legge.

  • 24/05/2012 in 22:20
    Permalink

    Ho letto il bando e tra i requisiti specifici viene richiesta l’esperienza lavorativa di almeno 12 mesi in settori specifici, ma è previsto dalla legge questo tipo di requisito per accedere?. E’ la prima volta che lo trovo inserito in un avviso pubblico. In tutti gli avvisi a cui ho partecipato è stato richiesto solo il possesso del Diploma di Maturità. Gentile FIALS potresti darmi qualche chiarimento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *