Esito incontro odierno tra FIALS e Commissario Straordinario A.S.P. Messina

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

LA FIALS SOLLECITA UN TAVOLO DI TRATTATIVA PER DEFINIRE UN REGOLAMENTO AZIENDALE CHIARO E TRASPARENTE

Nell’incontro odierno ( 03/04/2013 ) avuto con il Commissario Straordinario dell’A.S.P. di Messina in merito alle disposizioni tendenti a modificare i modelli di turnistica e l’orario di servizio del personale impartite dalla Direzione Aziendale e da Direttori/Responsabili di alcuni reparti e strutture , la FIALS ha evidenziato che trattandosi di una problematica che interessa tutti i lavoratori dei Presidi Ospedalieri e delle varie strutture è indispensabile un urgente tavolo di confronto con tutte le organizzazioni sindacali al fine di predisporre un regolamento aziendale trasparente che rispetti le leggi  e soprattutto che sia applicato in maniera omogenea in tutte le strutture periferiche ( Presidi Ospedalieri, Distretti,Strutture ).

La FIALS si è riservata di ricorrere al giudice del lavoro per violazione delle prerogative sindacali, qualora l’amministrazione non  procederà a convocare tutte le organizzazioni sindacali per definire un regolamento aziendale sull’orario di servizio, modalità fruizione ferie, permessi, ecc…

La Fials, considerato che recenti Direttive Assessoriali vietano temporaneamente le assunzioni a tempo indeterminato di personale ed impongono la copertura dei posti vacanti solo attraverso incarichi a tempo determinato ed inoltre che alcune graduatorie per l’affidamento di incarichi temporanei sono abbondantemente scadute, ha invitato l’amministrazione ad indire avvisi pubblici per assunzioni temporanee di personale di varie qualifiche del comparto sanità ( Infermieri ecc… ) al fine di predisporre ed utilizzare graduatorie valide. 

Leave a Reply

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *