Corte dei Conti Sicilia: Gravi episodi di cattiva gestione dell’amministrazione Pubblica

” le vicende oggetto di attività istruttoria sono caratterizzate ed accomunate da sperperi di risorse, inefficienze e diseconomicità dell’azione amministrativa, con l’aggravante, in molte ipotesi, dell’esistenza di condotte finalizzate al conseguimento di personale vantaggio dall’esercizio delle funzioni istituzionali, con pregiudizio per l’erario pubblico, anche in termini di lesione dell’immagine della pubblica amministrazione.”

 

 scarica:  Corte dei Conti Sicilia – Comunicato Stampa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *