Asp Messina: ancora in attesa di risposte sul laboratorio analisi del P.O. S.Vincenzo…

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggetto: Laboratorio analisi del P.O. S.Vincenzo di Taormina.

La scrivente rappresentanza RSU, in merito all’ UO in Oggetto,

CHIEDE DI:

1. Quantificare il numero di Tecnici di patologia clinica previsti in Pianta organica presso la UO in oggetto;
2. Quanti ve ne siano presenti in Dotazione organica;
3. Se esistano, presso la stessa UO “Protocolli e Procedure”, regolarmente concordate, ufficialmente condivise e vidimate, che regolino I’ attività lavorativa;
4. Se sono state rispettate le norme di inserimento delle nuove unità lavorative presso lo stesso laboratorio;
5. Se sia stata svolta, negli anni, la dovuta attività ECM;
6. Rispetto ai punti 1 e 2 della presente: se vi siano difficoltà a garantire la fruizione delle irrinunciabili “ferie estive”;
7. Di confermare la posizione di “Responsabile dell’ UO” del Dr. Mangano, anche al fine di avere un referente per ogni questione riguardante il personale del Comparto assegnato;
8. Di istituire, in Laboratorio, un c.d. “Registro delle Consegne”, regolarmente vidimato e numerato, a fine di assicurare TRACCIABILITÀ’ per ogni attività in corso;
9. Di verificare la completa attuazione delle Norme che regolano il lavoro del personale addetto all’ uso dei monitor e videoterminali, nonché di tutte le altre Norme rispetto al corretto funzionamento della “ventilazione” e delle forniture dei DPI, nonché con dati oggettivamente confutati (Db) dell’ inquinamento acustico delle apparecchiature utilizzate;
10. In merito all’eventuale uso, in sede di “Refertazione” di c.d. “Firma Digitale”, di conoscere quali “Algoritmi” di “Firma” e “Verifica” vengano utilizzati, questo sia a tutela della privacy dei pazienti/utenti, sia per preservare il personale del Comparto da ogni indebita responsabilità medico -legale.
11. Se esista regolare TRACCIABILITÀ’ delle operazioni di calibrazione e manutenzione delle apparecchiature.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *