Il Segretario Aziendale Enzo Giangreco  chiede chiarimenti al Commissario Straordinario dell’ Azienda Ospedali Riuniti Papardo-Piemonte in riferimento alle recenti lettere inviate agli Infermieri che prestano attività, al di fuori del servizio istituzionale, presso le varie postazioni S.E.U.S. 118, di recupero di somme erogate dal 01/01/2009 al 31/12/2013 a titolo di rimborso spese di viaggio… ed un incontro urgente per accedere agli atti che hanno portato l’amministrazione a determinarsi per la sospensione immediata dei rimborsi spese e al recupero delle somme arretrate erogate ( esito e rilievi ispezione N.A.S. del 16/12/2013 ).

La Fials di Messina in attesa di essere convocata,  chiede di soprassedere al recupero delle somme ai dipendenti in considerazione che dette somme sono state percepite legittimamente dai dipendenti a seguito di norme e direttive regionali..

La Fials informa i dipendenti che hanno ricevuto formale lettera di avvio procedimento amministrativo per il recupero delle somme che i nostri legali sono disponibili gratuitamente per un consulto ed eventuale successiva opposizione entro i termini previsti.

Studio Legale: Avv. Eugenia Saraceno – Via E. Martinez,11 – Tel. 090/346342

Be Sociable, Share!