ospedale-papardo-messinaLa Segreteria Territoriale FIALS di Messina – con il suo  Segretario Generale Domenico La Rocca ed il suo Segretario Aziendale Vincenzo Giangreco con una nota indirizzata all’Assessore Regionale per la Salute, All’Ispettorato Regionale del Lavoro ed al Servizio Provinciale di Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro, DENUNCIANO casi in cui alcuni Infermieri sono stati chiamati a svolgere più turni consecutivi, anche 18 ore consecutive…

La Rocca e Giangreco promettono battaglia in tutte le sedi: ” fin’ora i casi da noi accertati sono pochi, ma siamo sicuri che siano molti i casi non segnalati che vengono sottaciuti dai lavoratori. Bisogna anche capire perché molti casi non vengono denunciati dai lavoratori. Vengono svolti volontariamente o sono costretti a subire? Una cosa è certa: la legge vieta in ogni caso che l’attività lavorativa continuativa possa protrarsi oltre le 12 ore”.

” Questa organizzazione sindacale Fials ha più volte segnalato e chiesto interventi affinchè questi gravi episodi, che comportano gravi rischi per la salute psicofisica dei dipendenti e rischio professionale, continuino a ripetersi; episodi, della cui esistenza ne veniamo a conoscenza puntualmente, anche a  posteriori, grazie al coraggio  di alcuni  dipendenti  che stanchi  di subire segnalano,  in altri casi, anche casualmente e non dai diretti interessati, che spesso sono costretti a subire tacitamente le disposizioni ( gran parte verbali ).

I due sindacalisti proseguono ancora: ” Abbiamo chiesto al Manager dell’A.O. Papardo – Michele Vullo un Suo autorevole e definitivo intervento, di attivare una indagine di verifica ed accertamento dei fatti sopra esposti e anche di quelli non denunciati e segnalati, attraverso l’esame dei tabulati di rilevazione presenze dei dipendenti e qualora le violazioni venissero accertate e confermate, individuare i responsabili ed adottare gli opportuni provvedimenti.

La risposta del Manager è sbalorditiva ed inaccettabile così sintetizzata:  esigenze di servizio ed eccezionalità dei casi.

La Segreteria Territoriale FIALS di Messina mentre attende gli esiti delle verifiche e dei provvedimenti da parte degli organi competenti, continua a vigilare e verificare altri casi puntualmente non segnalati.

 

Be Sociable, Share!